News no image

Published on maggio 19th, 2008 | by Administrator

0

Registrazione di programmi TV e DRM: il caso NBC

Lucchetto_piccolo.jpgSono sempre più diffusi sia i media center che i dvd recorder dotati di hard disk: con estrema comodità è possibile registrare i programmi televisivi dimenticando i problemi dovuti all’utilizzo delle ormai obsolete videocassette. Ma il caso della NBC dimostra che il quadro potrebbe cambiare.

Già il 15 maggio la Electronic Frontier Foundation (EFF) ha riportato le lamentele di molti utenti statunitensi che non riuscivano a registrare alcuni programmi televisivi trasmessi dalla NBC. Un utente (Justin Sanders) ha poi reso disponibile il seguente screenshot che mostra il messaggio che appare quando si prova a registrare un programma televivo "protetto" utilizzando un sistema dotato di Windows Vista:

blockrecording.jpg

Pertanto, l’emittente proibisce la registrazione del programma. Come ha ricordato la stessa EFF, negli Stati Uniti non è obbligatorio creare sistemi che permettano alle emittenti di vietare la registrazione delle trasmissioni, per cui ci si chiede come mai Microsoft abbia scelto di farlo e dunque di aumentare il ventaglio delle soluzioni di Digital Rights Management (DRM) previste nel suo contestato sistema operativo.

Inoltre, vista la sempre maggiore diffusione di sistemi di registrazione che utilizzano tecnologie informatiche, sorge il dubbio che nel prossimo futuro potrebbe essere più difficile poter registrare i programmi che si preferiscono…ovviamente leggi permettendo!

 


About the Author



Back to Top ↑