News no image

Published on dicembre 22nd, 2007 | by Administrator

0

Think Secret chiude dopo la controversia con la Apple

lucchettoIl sito Think Secret, dedicato alle indiscrezioni e alle anteprime relative al mondo Apple, ha cessato la propria attività dopo una lunga battaglia legale con la Apple.

La controversia è sorta nel 2005, quando sul sito in questione sono state pubblicate alcune anticipazioni sul Mac Mini e su iWork che hanno poi trovato conferma alla presentazione dei prodotti "reali" durante il MacWorld 2005. Secondo la Apple, la diffusione di tali notizie era certamente illegittima, lesiva dei propri diritti di proprietà intellettuale e conseguenza di una fuga di notizie da parte di un dipendente "infedele", per cui procedeva ad azione legale contro il gestore del sito, il quale non ha mai rivelato la sua fonte.

Questo, purtroppo, è un pessimo precedente per la tutela della libertà d’espressione e deriva dalle difficoltà che un singolo incontra quando deve difendersi da un colosso – e dal suo ufficio legale! Oltretutto, siti come Think Secret sono di norma frequentati da molte persone che amano la Apple o che, comunque, sono presumibilmente interessate ad acquistare i prodotti creati dall’azienda di Cupertino. Tali azioni legali non faranno certo piacere alla comunità di supporter Apple…


About the Author



Back to Top ↑