Il 2 giugno 2015 è la scadenza fissata dal Garante privacy per l’adeguamento dei siti web alla cookie law. In questa Rivista ci siamo occupati in diverse occasioni del provvedimento del Garante per la protezione dei dati personali dell’8 maggio 2014, che nel periodo subito antecedente la sua entrata ha provocato un vero e proprio terremoto nel web.

E’ bene precisare che il Garante ha fissato un termine molto ampio per l’adeguamento dei siti web (un anno dalla pubblicazione in Gazzetta Ufficiale), ma il “terremoto” conseguente al suo provvedimento sui cookie si è avvertito sostanzialmente pochi giorni prima della sua scadenza poiché molti se ne sono disinteressati per lungo tempo.

Inoltre, con l’avvicinamento della scadenza all’adeguamento alla cookie law, si pone il problema dei numerosi “copia e incolla” da un sito all’altro. Invero, ogni sito web dovrebbe essere analizzato e la relativa privacy policy dovrebbe essere redatta sulla base di tale analisi; in caso contrario, il rischio di mancata compliance (ad es., per inidonea informativa) è sicuramente elevato (e conseguentemente il rischio di incorrere in sanzioni anche molto pesanti).

E’ importante, dunque, adeguare il proprio sito web alla cookie law entro la scadenza fissata dall’Autorità e, ove ciò non possa avvenire, ad esempio per problemi tecnici, non bisogna sottovalutare la problematica (e la violazione della normativa sui cookie) e adeguarsi prima possibile, pur nella consapevolezza che, nelle more, si sta violando detta normativa e che dunque è possibile subire sanzioni.

L’adeguamento alla cookie law, oltretutto, può essere l’occasione per mettere a norma il proprio sito web anche in relazione ad altre fattispecie contemplate dal Codice della privacy. Ad esempio, quanti siti web non informano correttamente i propri visitatori circa il trattamento di dati personali conseguente alla fruizione dei loro servizi?

Per ulteriori chiarimenti si rinvia, altresì, alla pagina predisposta dal Garante privacy: Cookie – Garante privacy.

***

Per assistenza e consulenza legale in materia di adeguamento dei siti web alla cookie law è possibile rivolgersi allo Studio Legale Associato Fioriglio-Croari.

Ultimi aggiornamenti

cookie rtd privacy conservazione 2022
Rischio di sanzioni in tema Privacy per il 2022 La forte digitalizzazione degli ultimi anni – sia nell’ambito della Pubblica Amministrazione che nelle aziende private – ha determinato, da una parte, il sorgere di nuove figure, quali ad esempio il Responsabile per la transizione digitale e […]
auth code dns url
Recupero Auth Code e trasferimento del dominio Il nome a dominio consiste nella unione di lettere, numeri e altri caratteri speciali di cui l’utente che ne richiede la registrazione diventa legittimo titolare. Pertanto, quest’ultimo può svolgere una serie di attività con il suddetto, tra cui il […]
Novità sul controllo del Green Pass al lavoro La Camera dei deputati ha approvato definitivamente alcuni emendamenti, già passati al Senato, al disegno di legge di conversione del decreto-legge n. 127 del 2021 (in scadenza il 20/11/2021), decreto che aveva introdotto le attività di verifica del […]
kit green pass
DL n. 127/2021: il Green Pass e le misure organizzative del datore di lavoro Il 21 settembre 2021, il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha firmato il decreto-legge n. 127 che ha esteso l’obbligatorietà dell’uso del Green Pass anche al mondo del lavoro, a partire dal […]
L’obbligo di specificare i dati raccolti dalle app su Play Store Lo scorso maggio, Google ha annunciato una novità in tema di tutela degli utenti, in particolare in merito alla sicurezza dei loro dati e della loro privacy. Proprio come succede già sulla Piattaforma di iPhone […]