fingers_keyboard.jpgContinuano le segnalazioni di casi di phishing. Ecco la "settima
puntata", relativa ad altre due email truffa finalizzate ad acquisire
illecitamente informazioni relative ad account utilizzati per accedere
ai servizi di home banking di BancoPosta e di UniCredit.

Ecco le segnalazioni di due casi di phishing per aiutare chi dovesse avere dubbi sulla veridicità dei contenuti di email "sospette".

Ripetiamo il consiglio fornito più volte: diffidare di simili email o comunicazioni e non cliccare
mai sui collegamenti presenti in esse! Nessun istituto bancario o
fornitore di servizi finanziari, del resto, chiederà mai ai propri
utenti nome utente e password.

In caso di dubbio, conviene accedere alle home page dei propri
fornitori di servizi digitando direttamente l’indirizzo nella barra
indirizzi del browser utilizzato per navigare in Internet.

Nel primo caso qui riportato (relativo a BancoPosta), al destinatario dell’email viene chiesto di inserire i propri dati per accedere al sito di home banking entro 48 ore per potere ricevere una tv LCD…

Il secondo caso è relativo ad un’email che viene "riproposta" dopo diverso tempo, in cui il phisher finge di essere la nota banca UniCredit.

Ecco i testi delle due email che sono state inviate di recente (in
caso di ricezione il consiglio è di cancellarle immediatamente!):

 

1) Gran Premio BancoPosta

Indirizzo email visualizzato: "Poste Italiane S.p.A"<bonus@posteitaliane.it> (bonus AT posteitaliane.it). Oggetto del messaggio: Mondo BancoPosta premia il suo account, con un Tv Lcd LG 20 pollici.
</bonus@posteitaliane.it>

Gentile Cliente,
GranPremio Mondo BancoPosta è il programma di fedeltà dedicato ai possessori di un conto BancoPosta e una carta Postepay.
Mondo BancoPosta premia il suo account, con un Tv Lcd LG 20 pollici.
Per ricevere il premio è necessario accedere ai servizi online entro 48 ore dalla ricezione di questo messaggio.
 
Accedi ai servizi online per ricevere il premio »
 
Il premio sarà spedito al suo indirizzo entro 6 giorni dalla ricezione di questo messaggio di posta elettronica.
La consegna è gratuita.
La ringraziamo per aver scelto i nostri servizi.
Distinti Saluti
GranPremio Mondo BancoPosta

 

2) UniCredit.

 

Gentile UniCreditBanca Cliente,
Nell’ambito di un progetto di verifica dei dati anagrafici forniti durante la sottoscrizione dei
servizi di UniCreditBanca e stata riscontrata una incongruenza relativa ai dati anagrafici in
oggetto da Lei forniti all momento della sottoscrizione contrattuale.
 
L’inserimento dei dati alterati puo constituire motivo di interruzione del servizio secondo gli
art. 135 e 137/c da Lei accenttati al momento della sottoscrizione , oltre a constituire reato
penalmente perseguibile secondo il C.P.P. ar. 415 del 2001 relativo alla legge contro il
riciclaggio e la transparenza dei dati forniti in auto certificazione.
 
Per ovviare al problema e necessaria la verificata e l’aggiornamento dei dati relativi
all’anagrafica dell’Intestatario dei servizi bancari.
 
Effetuare l’aggiornamento dei dati cliccando sul seguente collegamento sicuro:
 
LINK
 
Cordiali Saluti !
UniCreditBanca sostiene Patti Chiari
Servizio Clienti UniCreditBancaBanca P.Iva 01144620992
© UniCreditBanca Italiane 2008

 

 

Ultimi aggiornamenti

ransomware data breach pa azienda cosa fare
Il recentissimo attacco subìto dal sito del Comune di Palermo, con notevole esfiltrazione di dati (poi pubblicati online), è solo l’ultimo in ordine di tempo di una lunga scia contro le infrastrutture informatiche, pubbliche o private, italiane. Non più tardi di due mesi fa, infatti, lo […]
L’incertezza degli ultimi anni ha incrementato significativamente la complessità dei rapporti tra aziende e fornitori, mettendo in luce l’importanza di tecniche di approvvigionamento efficienti ed efficaci. Nel gergo aziendalistico, il processo di reperimento dei beni e servizi necessari al funzionamento dell’impresa viene chiamato procurement. Si tratta […]
linee guida accessibilità app norma
L’accessibilità degli strumenti informatici è la capacità degli stessi di erogare servizi e fornire informazioni fruibili, senza discriminazioni, anche da parte di soggetti portatori di disabilità, eventualmente predisponendo le tecnologie o configurazioni particolari necessarie (c.d. tecnologie assistive). Si tratta, com’è ovvio, di un tema di particolare […]

Iscriviti alla nostra newsletter

i nostri social

Guarda i nostri video e rimani aggiornato con notizie e guide

Lo sapevi che per continuare a fare Smart Working in azienda bisognerà adottare degli accorgimenti entro il 30 giugno?

Le modalità per fare marketing si sono evolute di pari passo alle norme in tema di privacy, questo porta ad un binomio complesso: lead generation e privacy. Come fare contatti rispettando però il GDPR?

Il marchio oggi non rappresenta meramente un simbolo identificativo, ma diviene uno degli elementi fondanti della brand identity di un’impresa. La registrazione è fondamentale per tutela e VALORE del tuo business.