Definizione: il typosquatting, detto anche "URL hijacking", è una forma di cybersquatting basata sugli errori di digitazione compiuti da chi digita un indirizzo web. Consiste nell’acquistare nomi a dominio corrispondenti agli errori di digitazione più comuni, anche dovuti alla fretta.

Con l’errata digitazione l’utente può giungere al sito del typosquatter. Chiaramente, se un sito ha pochi visitatori, il fenomeno è limitato; se, però, i siti hanno un traffico molto elevato ed un consistente numero di accessi, si possono "dirottare" anche alcune migliaia di visitatori al giorno.

L’obiettivo che si tenta di raggiungere può essere duplice:

– intercettare una parte del traffico indirizzato al sito ufficiale;

– intercettare il maggior numero possibile di e-mail inviate a indirizzi del soggetto o della società presi di mira.

In alcuni casi, si fa ricorso al cyberqsquatting per diffondere malware; in altri, per ottenere un maggior traffico (e, dunque, una maggiora visibilità) verso il proprio sito web.

Comments are closed