Modello facsimile diffida contro OVH

L’evento disastroso avvenuto a Strasburgo qualche settimana fa ha determinato la necessità per molte aziende di tutelarsi di fronte alla violazione dei dati contenuti all’interno dei server del data center.

Ciò conferisce a queste aziende il diritto di proporre istanza al Garante della Privacy ma, prima di tutto, di redigere una lettera di diffida.

Tale diffida potrebbe essere indirizzata a OVH S.r.l. quale filiale italiana ovvero direttamente alla sede francese di OVH (OVH Groupe SAS) ovvero a entrambi i soggetti, a seconda dei rapporti contrattuali in essere con gli stessi.

Inoltre, questa comunicazione ufficiale assume la funzione di intimare e diffidare OVH S.r.l. o OVH Groupe SAS o entrambi a garantire il ripristino dei diritti previsti dagli interessati ai sensi dell’art. 15 del GDPR e al risarcimento dei relativi danni.

 

Città e data

(luogo e data di invio)

 

Comunicazione via PEC: ovh@pec.net 

Anticipata via e-mail: supporto@ovh.it                                   Spett.le OVH S.r.l.

 

Anticipata via e-mail: cil@ovh.net

Oppure: abuse@ovh.net                                              Spett.le OVH Groupe SAS

 

OGGETTO: richiesta recupero dati e risarcimento del danno OVH – risoluzione del contratto – diffida ad adempiere ex. art. 1454 c.c.

 

Io/la sottoscritto/a ______________ nato/a il ______________, a ______________ e residente in ______________ (___), alla via ______________, formulo/a la presente per significare quanto segue.

Premesso che:

  • in data ____veniva stipulato/eseguito con OVH S.rl. e/o OVH Groupe SAS il contratto/ordine/commissione relativo a __________ (breve descrizione dell’oggetto del contratto con OVH S.r.l. e/o OVH Groupe SAS);
  • in data 10/03/2021 si è verificato l’incendio al data center di Strasburgo che ha determinato l’impossibilità per il/la sottoscritto/a di accedere e usufruire dei dati contenuti nei server e la perdita dei dati stessi;
  • in data _____ il/la sottoscritto/a ha aperto un ticket per valutare la diagnostica dell’incendio (opzionale, solo nel caso in cui sia stato aperto un ticket);
  • a tutt’oggi non risulta ancora adempiuto da parte di OVH S.r.l. e/o OVH Groupe SAS l’obbligo di ripristinare il servizio, per Vostra esclusiva colpa, essendo già trascorso un congruo termine per l’adempimento che era stato stabilito.

Considerato che:

  • si configura una responsabilità contrattuale a carico di OVH S.r.l. e/o OVH Groupe SAS, in relazione al mancato rispetto delle disposizioni contrattuali relative al mantenimento e alla fruizione dei servizi e alla garanzia di accesso ai server senza interruzioni;
  • nel caso in cui i server danneggiati contenessero dati personali, si potrebbe configurare una violazione dei dati personali a carico di OVH S.r.l. e/o OVH Groupe SAS, a seguito del danneggiamento e della perdita dei dati stessi;
  • si potrebbe configurare una responsabilità extracontrattuale a carico di OVH S.r.l. e/o OVH Groupe SAS, in relazione al danno ingiusto subito dal/la sottoscritto/a per la violazione dei dati personali contenuti nei server compromessi dall’incendio.

Tutto ciò premesso e considerato, con la presente VI INTIMO E DIFFIDO AD ADEMPIERE, ai sensi e per gli effetti dell’art. 1454 del Codice Civile entro e non oltre il termine di 15 giorni dal ricevimento della presente a:

  1. ripristinare l’accesso ai dati contenuti nei server del/la sottoscritto/a;
  2. prendere posizione sulle questioni riportate all’interno della presente lettera;
  3. risarcire tutti i danni, patrimoniali e non patrimoniali, causati al/la sottoscritto/a, che sono in corso di quantificazione.

Il tutto con l’espresso avvertimento che decorso inutilmente tale termine, il contratto s’intenderà senz’altro risolto con ogni conseguenza di legge e il/la sottoscritto/a agirò/à nelle sedi competenti per il risarcimento di tutti i danni subiti e subendi con aggravio di spese a Vostro carico.

Con ogni più ampia riserva di diritti, ragioni e azioni, valga la presente ad interrompere ogni prescrizione e decadenza (frase di rito facoltativa).

Distinti saluti.

Firma __________________

 

Per maggiori informazioni e per avere una personalizzazione della diffida, contattaci alla mail studio@fclex.it o chiamaci al numero 051-235733.

Ultimi aggiornamenti

Prevenire furto, manomissione e cancellazione di dati Sempre più aziende si ritrovano a fronteggiare problematiche causate da comportamenti illeciti di dipendenti infedeli o fornitori che svolgono attività di concorrenza sleale; uno dei casi più frequenti riguarda il furto dei dati aziendali (che sia da un CRM o qualsiasi altro strumento informatico), arrecando all’azienda […]
crisi energetica bolletta 2022 contratto fornitore
Il periodo attuale non è certo il più propizio per chi esercita un’attività produttiva: la tua azienda è pronta a fronteggiare una possibile crisi energetica? O ancor peggio ad una crisi delle materie prime? Abbiamo ascoltato in queste settimane dai telegiornali possibili anticipazioni catastrofiche sull’aumento del […]
spid cns azienda
La pandemia da Covid-19 è stata un fattore propulsivo di un processo che era già in progressivo e rapido avanzamento: l’avanzamento digitale dei servizi delle Pubbliche Amministrazioni è infatti un obiettivo a lungo perseguito dal legislatore, europeo ed italiano. L’auspicio è quello, fra tutti, di snellire […]

Iscriviti alla nostra newsletter

i nostri social

Guarda i nostri video e rimani aggiornato con notizie e guide

Lo sapevi che per continuare a fare Smart Working in azienda bisognerà adottare degli accorgimenti entro il 30 giugno?

Le modalità per fare marketing si sono evolute di pari passo alle norme in tema di privacy, questo porta ad un binomio complesso: lead generation e privacy. Come fare contatti rispettando però il GDPR?

Il marchio oggi non rappresenta meramente un simbolo identificativo, ma diviene uno degli elementi fondanti della brand identity di un’impresa. La registrazione è fondamentale per tutela e VALORE del tuo business.