Modello facsimile diffida contro OVH

L’evento disastroso avvenuto a Strasburgo qualche settimana fa ha determinato la necessità per molte aziende di tutelarsi di fronte alla violazione dei dati contenuti all’interno dei server del data center.

Ciò conferisce a queste aziende il diritto di proporre istanza al Garante della Privacy ma, prima di tutto, di redigere una lettera di diffida.

Tale diffida potrebbe essere indirizzata a OVH S.r.l. quale filiale italiana ovvero direttamente alla sede francese di OVH (OVH Groupe SAS) ovvero a entrambi i soggetti, a seconda dei rapporti contrattuali in essere con gli stessi.

Inoltre, questa comunicazione ufficiale assume la funzione di intimare e diffidare OVH S.r.l. o OVH Groupe SAS o entrambi a garantire il ripristino dei diritti previsti dagli interessati ai sensi dell’art. 15 del GDPR e al risarcimento dei relativi danni.

 

Città e data

(luogo e data di invio)

 

Comunicazione via PEC: ovh@pec.net 

Anticipata via e-mail: supporto@ovh.it                                   Spett.le OVH S.r.l.

 

Anticipata via e-mail: cil@ovh.net

Oppure: abuse@ovh.net                                              Spett.le OVH Groupe SAS

 

OGGETTO: richiesta recupero dati e risarcimento del danno OVH – risoluzione del contratto – diffida ad adempiere ex. art. 1454 c.c.

 

Io/la sottoscritto/a ______________ nato/a il ______________, a ______________ e residente in ______________ (___), alla via ______________, formulo/a la presente per significare quanto segue.

Premesso che:

  • in data ____veniva stipulato/eseguito con OVH S.rl. e/o OVH Groupe SAS il contratto/ordine/commissione relativo a __________ (breve descrizione dell’oggetto del contratto con OVH S.r.l. e/o OVH Groupe SAS);
  • in data 10/03/2021 si è verificato l’incendio al data center di Strasburgo che ha determinato l’impossibilità per il/la sottoscritto/a di accedere e usufruire dei dati contenuti nei server e la perdita dei dati stessi;
  • in data _____ il/la sottoscritto/a ha aperto un ticket per valutare la diagnostica dell’incendio (opzionale, solo nel caso in cui sia stato aperto un ticket);
  • a tutt’oggi non risulta ancora adempiuto da parte di OVH S.r.l. e/o OVH Groupe SAS l’obbligo di ripristinare il servizio, per Vostra esclusiva colpa, essendo già trascorso un congruo termine per l’adempimento che era stato stabilito.

Considerato che:

  • si configura una responsabilità contrattuale a carico di OVH S.r.l. e/o OVH Groupe SAS, in relazione al mancato rispetto delle disposizioni contrattuali relative al mantenimento e alla fruizione dei servizi e alla garanzia di accesso ai server senza interruzioni;
  • nel caso in cui i server danneggiati contenessero dati personali, si potrebbe configurare una violazione dei dati personali a carico di OVH S.r.l. e/o OVH Groupe SAS, a seguito del danneggiamento e della perdita dei dati stessi;
  • si potrebbe configurare una responsabilità extracontrattuale a carico di OVH S.r.l. e/o OVH Groupe SAS, in relazione al danno ingiusto subito dal/la sottoscritto/a per la violazione dei dati personali contenuti nei server compromessi dall’incendio.

Tutto ciò premesso e considerato, con la presente VI INTIMO E DIFFIDO AD ADEMPIERE, ai sensi e per gli effetti dell’art. 1454 del Codice Civile entro e non oltre il termine di 15 giorni dal ricevimento della presente a:

  1. ripristinare l’accesso ai dati contenuti nei server del/la sottoscritto/a;
  2. prendere posizione sulle questioni riportate all’interno della presente lettera;
  3. risarcire tutti i danni, patrimoniali e non patrimoniali, causati al/la sottoscritto/a, che sono in corso di quantificazione.

Il tutto con l’espresso avvertimento che decorso inutilmente tale termine, il contratto s’intenderà senz’altro risolto con ogni conseguenza di legge e il/la sottoscritto/a agirò/à nelle sedi competenti per il risarcimento di tutti i danni subiti e subendi con aggravio di spese a Vostro carico.

Con ogni più ampia riserva di diritti, ragioni e azioni, valga la presente ad interrompere ogni prescrizione e decadenza (frase di rito facoltativa).

Distinti saluti.

Firma __________________

 

Per maggiori informazioni e per avere una personalizzazione della diffida, contattaci alla mail studio@fclex.it o chiamaci al numero 051-235733.

Ultimi aggiornamenti

libertà di pensiero online
La manifestazione del pensiero per la Costituzione Italiana L’art. 21 Cost. è la norma costituzionale principe e di ampia portata che tutela la libertà di manifestazione del pensiero, un principio cardine delle democrazie di stampo occidentale, che ha visto i propri esordi – in termini di […]
cookie policy
Dal 9 Gennaio 2022 sono entrati in vigore particolari adempimenti obbligatori in capo ai titolari di siti web in tema di cookie, previsti dal Garante Privacy. Non hai ancora aggiornato la cookie policy? Hai copiato l’informativa da qualcuno e non sai se è aggiornata? Non sai come gestire i cookie? Se non hai […]
“Chiunque abusivamente esercita una professione, per la quale è richiesta una speciale abilitazione dello Stato, è punito […]”. Il dispositivo dell’art. 348 c.p. afferma che coloro che forniscono contenuti e servizi per i quali è necessaria una speciale abilitazione, in difetto dei requisiti di legge, possono […]
Maggiori tutele per i consumatori di servizi e contenuti digitali Il 1° gennaio 2022 avranno efficacia le disposizioni contenute nel D.lgs. n. 173/2021, in attuazione della Direttiva europea 2019/770, relativa ai contratti di fornitura di contenuto digitale e di servizi digitali. Le novità introdotte dal Codice […]
Evitare problematiche legali sul marchio Registrare un marchio è un onere, non un dovere. La differenza tra onere e dovere può sembrare un arcano (e lo è anche per alcuni tecnici del settore) ma, in estrema sintesi, consiste nella contrapposizione tra ciò che è obbligatorio a […]
smart working linee guida brunetta
Nuove linee guida per le PA sul lavoro agile Sono state pubblicate le tanto attese Linee guida, rivolte alle Pubbliche Amministrazioni, contenenti le indicazioni per l’allocazione e la gestione del personale in smart working. Non tutta la platea dei destinatari coinvolti si è dichiarata soddisfatta del […]